giovedì 15 marzo 2012

VERGOGNA!

Incredibilie! Dalla mia cara provincia di Trento. Una lotteria di beneficenza organizzata dai cacciatori di Ronzo-Chienis, propone tra i suoi premi  la possibilità di ammazzare un capriolo. L’animale “premio”, ossia quello che dovrebbe essere ucciso, è una femmina di capriolo appositamente scelta: la condannata a morte di un gioco idiota e crudele. A mettere a disposizione la “preda” è la riserva di caccia Ronzo-Chienis. Uomini infami!

3 commenti:

massimo ha detto...

.......potevano mettere in palio anche la moglie di uno di loro da portare a letto...........

attirma ha detto...

Resto senza parole...

Fantasie di fata ♥ country e shabby chic ♥ ha detto...

che schifo.....