lunedì 28 novembre 2011

IXIP


IXIP

HCTIKS e IXIP

C’era una volta, in una casetta di montagna, dispersa fra i boschi, un bel micione. Si chiamava Ixip. Aveva vissuto tanti anni col suo grande amico Hctiks ma un giorno lui era vecchio e lo aveva salutato. Se n’era andato nel paradiso degli animali. In quel paradiso di cui si sentiva parlare solo nelle fiabe. Ma esisteva davvero quel grande prato verde. Ixip lo lascio’ andare solo anche se si vedeva che era triste e solo. Aveva altri amici in casa ma il suo preferito non c’era piu’ ad allietargli le giornate. Poi arrivarono altri due bei mici a fargli compagnia. Erano molto belli ed anche vispi ma lui stava quasi sempre in disparte. Solo ogni tanto si scambiavano qualche effusione d’amore. Il tempo passava e lui era diventato sempre piu’ triste. Si sentiva solo. I suoi occhi ogni tanto versavano qualche lacrima di sofferenza e, un giorno, prese una decisione. Saluto’ tutti e decise di farsi portare da una bella strega nel paradiso degli animali. Il viaggio non fu nemmeno troppo lungo. Appena atterrato su quella distesa di erbetta verde smeraldo si mise a correre. Sembrava si fosse dimenticato di avere quasi 18 anni. Corse e salto’ come un bambino al parco giochi. C’erano tanti altri animali. Era bellissimo! Tutti si misero a rincorrere Ixip. Non si era reso conto che in quel paradiso tutti erano ringiovaniti ed avevano pochi mesi di vita. La’ ormai piu’ nessuno invecchiava. Improvvisamente Ixip si blocco’. Vide arrivare Hctiks. Si fermarono uno di fronte all’altro prima di abbracciarsi. Erano diversi anni che non si vedevano e l’abbraccio fu intenso e di vero Amore. Poi arrivarono molti altri. C’erano Scotch, Skitch,Clarabella, Picinin, Silvestro e Maya… Era bellissimo vederli di nuovo insieme. Ci fu una grande festa quella sera. C’erano crocchette di ogni forma e di vari i gusti. Erano felici per l’arrivo del nuovo micio. Poi andarono a fare la nanna. Erano tutti insieme vicini e, la strega, vedendoli in quel modo, diede un bacio a Ixip e torno’ al suo mondo riferendo che stavano tutti bene. 
E vissero tutti felici e contenti.

10 commenti:

francesca/MoscO ha detto...

Ha aspettato il tuo ritorno, Hermann?

Ciao gattone, troverai anche il mio Pixel in quel bel posto. Salutamelo tanto, non smette di mancarmi anche se sono passati un sacco di anni.

guidinoec. ha detto...

Ci sono anche tanti amici nostri lì. Saluti a te, Pixi e a tutti loro.
Guidino e famiglia

FRANCA ha detto...

Tra la terra e il cielo esiste un ponte chiamato "Ponte Arcobaleno" per i bellissimi colori da cui è formato.

Quando un animale muore, specialmente se in vita è stato molto amato da una persona qui sulla terra, va in un luogo che si trova all'inizio di questo ponte.

E' un posto bellissimo dove l'erba è sempre fresca e profumata, i ruscelli scorrono tra colline ed alberi ed i nostri amici pelosi possono correre e giocare insieme. Trovano sempre il loro cibo preferito, l'acqua fresca per dissetarsi ed il sole splendente per riscaldarsi, e così i nostri cari amici sono felici: se in vita erano malati o vecchi qui ritrovano salute e gioventù, se erano menomati o infermi qui ritornano ad essere sani e forti.

In questo luogo gli animali che abbiamo tanto amato stanno bene, eccetto che per una piccola cosa, sentono molto la mancanza della persona speciale che li ha amati sulla terra.

Così accade di vedere che durante il gioco qualcuno di loro si fermi improvvisamente e scruti oltre la collina, tutti i suoi sensi sono in allerta, i suoi occhi si illuminano e le sue zampe iniziano la grande corsa: tu sei stato visto, e quando incontri il tuo amico speciale, lo stringi tra le braccia con grande gioia, il tuo viso è baciato ancora e ancora, ed i tuoi occhi incontrano i suoi sinceri che tanto ti hanno cercato.

Adesso insieme potrete attraversare il Ponte Arcobaleno per non lasciarvi mai più.

Ermanno, sono sicura che sia così.
Hctiks, Ixip e tutti i piccoli amici sono là che aspettano...

Patrizia Montalenti ha detto...

Un prato verde smeraldo.... Il ricongiungimento con il suo fratellino .... Che meraviglia!

Amedea ha detto...

"Don't cry because it's over, Smile because it happened."-Dr. Seuss
Sono sicura che Pixi ci sta sorridendo da quel bel paradiso,
Thinking of you and Pixi,
x

massimo ha detto...

C'è anche la cagnolina Peggy:era tanto buona con tutti, anche con i gatti e persino con noi umani...

Anonimo ha detto...

c'è anche il mio Puffi, là e farà di sicuro amicizia con Pixi, un bacio a tutti i mici "mostri", fede

easy learn computer ha detto...

nice blog my friends

please visit and support my blog too
http://easy-learn-computer.blogspot.com/

maura ha detto...

ogni volta che mi capita di leggere la poesia del Ponte sull'Arcobaleno mi scendono le lacrime...e si che sono grandicella! bellissimo il tuo blog! adoro le tue "befane"!!!Buon Natale a tutti gli animali e a chi li ama!

♡Elly♡ ha detto...

Che meraviglia questi micioni!! Adorabili!
Elly