mercoledì 18 giugno 2008

IL MIO CARO UGO

Che bella giornata anche oggi ed in piu' c'era anche il sole. Pero' nel pomeriggio due gocce le ha fatte. Pero' qui da noi siamo nella valle delle lacrime ed allora... Una bella corsa stamattina e poi ho rasato l'erba attorno a casa. Poi la pulizia dell'orto e del bosco. Il tutto fatto col sole, invece di arrivare a sera fradicio per la pioggia. Volevo andare in palestra ma mi sono perso con la motosega ed allora niente appigli finti. Sono anche stato un bel po' con Ugo che ora qualche piccolo voletto lo fa anche da solo. Quando ero nell'orto continuava a gracchiare e pensavo fosse perché voleva uscire. Non era così. Voleva che gli dessi da mangiare. Ed ogni bocconcino che mangia fa un piccolo versetto che non capisco se vuol dire ancora o grazie. Forse tutti e due.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ugo e' bellissimo ...... complimenti!

delfata ha detto...

salve signor ermanno leggo spesso il suo blog ,vedo ke la sua cornakkia sta bene si va facendo sempre più grande ,ma adesso riesce a volare?ciao ugo becca il signor ermanno,skerzo non se la prenda .