venerdì 22 agosto 2008

MARCO CONFORTOLA

Ciao, oggi ho parlato con Marco. Non sta male anche se gli fanno molto male i piedi, soprattutto il sinistro. Ne avra' ancora per un mese e piu'. Mi ha detto che e' riuscito a tornare giu' soprattutto perche' il K2 non l'ha voluto. Anche il suo fisico forte e la testa hanno contribuito alla sua salvezza. Ci siamo scambiati qualche confidenza ed e' stato emozionante parlare con lui. Mi anche detto di salutare quanti seguono il mio blog. "CIAO A TUTTI!"

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao signor ermanno quando risente marco gli dica di essere forte e ke si rimettera presto xkè la sua anima è ancora fra le motagne e gli dia un grande abbraccio e un baci in fronte da parte mia arrivederci

da accaics rozz....

Immagini e pensieri ha detto...

...quì Norvegia, ma nulla o quasi mi impedisce di leggere queste buone notizie. Un abbraccio a Marco anche da parte mia :-) Sara

Anonimo ha detto...

Signor Marco, le posso chiedere se pensa mai a quegli sherpa che per i suoi pruritini di visibilità hanno "perso le piume" su quella montagna?