sabato 30 agosto 2008

CIAO DANIELE

Ero contento per oggi. Ho appena finito di scrivere il diario di oggi ricevo un SMS da  Giorgio Spreafico: "IL TORRE PIANGE CON ME. E' MORTO DANIELE. E' MORTO DANIELE, UN GRANDE AMICO". Daniele Chiappa, avevo gia' parlato di lui tempo fa. Stava male, molto male. Poco tempo fa l'avevo sentito e lo volevo andare a trovare ma lui mi disse di aspettare un po' perche' non voleva lo vedessi a letto. "Aspetta un po' che stia meglio, così possiamo andare a farci un giretto da qualche parte e berci qualcosa in qualche bel posto". Acconsentii alla sua richiesta... ma stamattina ci ha lasciato ed un profondo vuoto e' dentro di me. Avevo bisogno di un po' di sue cose, soprattutto di immagini del Torre. Avevo bisogno delle sue parole. Belle parole come le sue dopo una mia salita in Patagonia non me le aveva dette nessun altro. Mi disse che mi avrebbe dato tutto cio' che mi poteva servire. Ho un nodo alla gola. La corda sottile, a cui lui era appeso, e che mi diceva di tener tirato bene, si e' rotta. Daniele non c'e' piu'. Ciao Daniele, ti abbraccio forte, come facevamo quando ci si vedeva. I tuoi erano bbracci dati col cuore, col cuore del Grande uomo che sei tu. Ciao Ragno, ciao Uomo del Torre, ciao...

4 commenti:

elisabetta ha detto...

forse ricordarli come erano e come li vorremmo vicini è il ricordo più bello che le persone care ci possono lasciare.
ed andando in montagna li penseremo semplicemente più intensamente

Anonimo ha detto...

NOOOOO...........!!!!!!!!!!!!!!!! IL DANIELE SE NE ANDATO POCO TEMPO Fà Gli scrissi sul tuo blog ermanno di tenere duro è ke era una persona speciale,lo sei tutt'ora ke non sarai sulla terra ma guarderai i tuoi amici alpinisti da lassu tu sarai il loro angelo,ciao daniele anke se non ti ho conosciuto di presenza ti porterò nel mio cuore ciao daniele ciao ...da rozz....

GIULIO GALEASSI ha detto...

Ciao a tutti mi chiamo GIULIO e sono gestore della BIRRERIA CON CUCINA CIAPI'N...E si e' interamente dedicata a Daniele e alla sua impresa al TORRE,.Scrivo dal Molise, alle pendici del Matese.Ho avuto l'onore di conoscere Daniele durante i corsi di formazione C.N.S.A.S. al quale appartengo...Ora Daniele veglia su tutti noi e insieme all'angelo degli alpinisti ( la moglie lucy ).
Ci rincontreremo Daniele e ci faremo una via alpinistica insieme. io ti faro' da sicura...( cosi mi diceva durante le nostre telefonate).....LEONE MARINO

Anonimo ha detto...

Ciao Ermanno...
un pensiero speciale per te in questo momento difficile. Ho saputo che sei stato a Nave da Giacomo...
... probabilmente ora lui e Daniele saranno insieme, a scalare qualche montagna speciale.
Quella del nostro cuore già l'hanno scalata.

Federica